Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog

Si fa presto a dire pane

Il 30 marzo 1911 scompare Pellegrino Artusi, nato nel 1820 a Forlimpopoli. Da dove è fuggito a Firenze, dopo la drammatica notte del "Passator cortese" (1851). Suo padre Agostino fu preso di mira da Stefano Pelloni assieme agli altri benestanti del paese....

Mostra altro

Si fa presto a dire Africa

Non è più il tempo di credere che l'Italia debba aspettare il verbo da Parigi o da Berlino. Parole di Crispi (1888), un colonialista, ma anzitutto un meridionale: servono per i contadini del Sud, le terre d'Africa. Vi abbiamo buttato un occhio nel 1882,...

Mostra altro

Si fa presto a dire Europa

Non sarebbe stata male qualche bandiera europea accanto al tricolore per le celebrazioni dell'unità italiana. Poteva pure esserci una cerimonia comunitaria per dire di quante lacrime e di quanto sangue sia stata fatta (e sia tuttora) la Storia non soltanto...

Mostra altro

Si fa presto a dire Italia

Si fa presto a dire Italia. Anche perché, come ha riassunto il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, "ne abbiamo passate tante". All'Italia del 1861 mancano Roma, Trento e Trieste. Un secolo esatto fa, contro l'Italietta imbelle, si muove la...

Mostra altro

Segnaletica sociale

Un cartello stradale allerta: lavori in corso. Accanto al volto dell'operaio con badile, è spuntato un fumetto: "La mia laurea in Medicina è stata proprio utile". Il ministro Brunetta (2.1.2010) aveva detto: "Stabilire che l'Italia è una Repubblica democratica...

Mostra altro

Al contadino non far sapere

La storia della bontà del formaggio con le pere da non far conoscere al contadino, è stata spiegata dal prof. Massimo Montanari in belle pagine (2008). Il proverbio nasce nel 1500 "in un contesto economico e culturale di avversione al mondo contadino,...

Mostra altro

Le regine della Repubblica

Chi ha pronunciato le tre frasi che seguono? "No, non mi sento uno sconfitto. Mi sento in battaglia, fermamente intenzionato a combattere..."; "Non ho nessun potere, sono come la regina Elisabetta"; "Ieri mi ha chiamato persino Obama, che in politica...

Mostra altro

Quanti sono i finti validi

L'Inps smaschera i falsi invalidi. Non sono una generazione spontanea. Le loro truffe hanno molti padri e madri organizzate. C'è un altro fenomeno a cui però non si vuol trovare rimedio, quello dei finti validi. Ovvero degli inesperti spacciati per esperti...

Mostra altro

Italia, festa o festini?

Ma è festa o non è festa per i 150 anni dell'unità d'Italia? Il dubbio del CorSera è pure nostro. Unica certezza, sono quei festini che hanno spinto Giuliano Ferrara a tuonare da Milano contro puritani e giacobini, contro il golpe moralistico della Magistratura...

Mostra altro

Poche idee ma confuse

Tommaso Padoa Schioppa nel 2007 definì bellissime le tasse. Gli rimproverano ancora quelle parole. Aveva ragione. Dalla consapevolezza che le tasse sono il piedistallo della democrazia nacque, nel 1773 con la rivolta del tè a Boston, l'idea moderna di...

Mostra altro

<< < 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 30 > >>